Con il Cordyceps sono meno le ricadute da Condiloma Acuminato

Con il Cordyceps sono meno le ricadute da Condiloma acuminato

Una delle tante virtù curative di Cordyceps riguarda una malattia benigna, benché assai antipatica: il Condiloma acuminato.

Le cause del Condiloma acuminato

Si tratta di un virus che fa parte del gruppo dei Papilloma Virus Umani (HPV), di cui si parla sempre di più negli ultimi mesi, dato che alcuni di questi fattori patogeni “potrebbe” essere legato, sotto forma di causa o  di effetto, al tumore del collo dell’utero.

Medicina integrata: le cure

Considerato che la “medicina ufficiale” non è ancora in grado di eliminare questo virus (come i virus in genere…), ecco che acquista un ruolo decisivo il soccorso della medicina integrata. Coloro che seguono un simile approccio ritengono infatti che il paziente che ha contratto l’infezione, può farsi asportare le lesioni chirurgicamente, ma non potrà liberarsi del virus.
La medicina naturale indica non solo delle possibili “speranze”, ma vere e proprie realtà scientificamente dimostrate. Nella fattispecie, alcuni studi hanno dimostrato che chi assume Cordyceps, va incontro a minori episodi di ricaduta.
In uno studio in pazienti affetti da Condiloma acuminato, il Cordyceps ha aumentato la IL-2 e ha diminuito la IL-1O, quindi ha riequilibrato i due circuiti immunitari TH1 e TH2, spostando la difesa immunitaria sul circuito TH1, che è il più favorevole nel nostro organismo.  La ricerca ha dimostrato una percentuale di ricadute, dopo elettrocauterizzazione, molto più bassa rispetto al gruppo di controllo, che non aveva assunto il Cordyceps.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

comments

add comment

Your comment will be revised by the site if needed.